domenica 9 maggio 2021

"Gatti!": il primo volume di una graphic novel di Brrémaus e Antista


"Gatti! 1" è il primo volume di una serie di graphic novel di Frèdèric Brrémaud e Paola Antista, pubblicato in Italia dalla casa editrice ReNoir Comics. 

Eleganti, raffinati, affascinanti: i gatti sono i veri protagonisti di questa graphic novel irresistibile e colorata, un regalo prezioso per gli appassionati di questi animali così unici e particolari. 

Manon ha sempre voluto avere un cane perciò, quando Elena, la zia della sua amica Erika, si trova costretta a dover dare in adozione i cuccioli della sua Mirza, decide di adottarne uno. Tra i piccoli pastori tedeschi, però, si è nascosto un gattino rosso. Quando lo vede, per Manon scocca la scintilla, e addio proposito di adottare un cane: quel gatto è troppo carino per lasciarlo lì, e lei si sente decisamente più adatta a prendersi cura di un felino. 
Erika inizialmente è molto contrariata, soprattutto perché lei è... allergica ai gatti, e aveva fatto di tutto per convincere l'amica a prendere un cane! 


Ma, ben presto, decide di seguire il suo esempio e di adottare un gatto, lasciandosi conquistare dal fascino dei felini. 
Anche Camille e Lucie, due loro amiche, amano questi adorabili animali. Così le quattro ragazze si ritrovano spesso per raccontarsi le varie avventure e disavventure dei loro cuccioli... che forse non sono sempre così adorabili. Ma che, facendo le fusa, riescono a farsi perdonare qualsiasi birichinata...


Le cose non vanno sempre come avevamo pianificato. A volte i nostri progetti vengono stravolti da qualcosa di bellissimo che irrompe nella nostra vita, portando una ventata di freschezza e cambiamento. È proprio il ruolo dei gatti protagonisti che, con la loro simpatia, aggiungono frizzantezza alla vita di un gruppo di adolescenti allegre e piene di fantasia. 

La storia si concentra sulle avventure - di alcuni gatti domestici: Pompelmo, Bouboule e Imnopet.
Il volume non contiene un'unica storia, bensì storie brevi che si svolgono nell'arco di una o alcune pagine; possono essere lette individualmente ma hanno comunque una consequenzialità narrativa. 

Le padrone dei tre felini sono giovani ragazze dinamiche e allegre: Manon, Erika e Camille, tre amiche che trascorrono molto tempo insieme e condividono le esperienze, ma soprattutto le marachelle dei loro gatti. 

Manon, che ha scelto il suo gatto subito dopo averne incrociato i grandi occhi verdi, scopre che è vero quel che si dice dei gatti dal pelo rossiccio, infatti il suo Pompelmo ha decisamente un bel caratterino! Tuttavia è anche particolarmente sveglio ed intelligente e, in virtù di queste doti, Manon non riesce mai ad arrabbiarsi con lui. 


Erika, che ha sempre sognato avere un cane, ha deciso di prendere un gatto solo dopo che Manon ha scelto il suo Pompelmo. Cerca sempre di indurre il suo animale a comportarsi come un cane, arrivando persino a lanciargli ossi e chiedergli di recuperarli. Ma Bouboule è un gatto che pensa solo a dormire e mangiare, e non solo non si comporta da cane ma, con grande disappunto di Erika, l'istinto del cacciatore, dote essenziale nei felini, sembra essere in lui completamente sopito.


Imnopet, gatto raffinato ed elegante, è il più "snob" tra i gatti raffigurati. Essendo senza pelo - presumibilmente uno Sphynx - soffre particolarmente il freddo ed è più alto e flessuoso rispetto agli altri gatti. Sembra essere consapevole della sua grazia, di cui pare andare piuttosto orgoglioso. 


Le grandi tavole, in bellissimi colori pastello, spesso si concentrano su spazi ariosi che trasmettono un senso di libertà al lettore. Sono raffigurati ampi campi pieni di fiori e farfalle, cortili illuminati dalla luce del sole del primo pomeriggio, o stanze riempite dal bagliore evanescente del crepuscolo. 


"Gatti!" è un graphic novel delicata, dolce e divertente, un'opera gioiosa che ha saputo farmi rivivere le emozioni dell'infanzia. Un fumetto fresco, innovativo e ricco di brio capace di regalare un sorriso e far viaggiare l'immaginazione. 


Potete acquistare il fumetto sul sito ufficiale della casa editrice Renoir Comics

Nessun commento:

Posta un commento