martedì 25 maggio 2021

"Il rapimento di Miss Reza": il secondo giallo della serie "Misteri in treno

"Viaggiare ti cambia. Meravigliarsi davanti a posti nuovi è una parte molto importante del cambiamento. Ti fa riflettere su modi di vivere diversi dal tuo."


"Il rapimento di Miss Reza" è il secondo libro della serie "Misteri in treno", dopo "Il ladro dell'Highland Falcon", di cui trovate la recensione cliccando qui.

Dopo la prima, esaltante avventura in treno, Hardley, che sulle prime non era stato entusiasta del viaggio, si è ricreduto su quel mezzo di trasporto così affascinante. Quindi, quando lo zio Nathaniel gli propone un altro viaggio, questa volta a bordo del California Comet, Hal accetta con entusiasmo l'invito. 

"Aspettava da settimane quel viaggio. La vita gli era sembrata piatta e noiosa dopo l'avventura sull'Highland Falcon in estate. Ellie, la sorellina appena nata, aveva invaso la casa con biberon, pianti e pannolini sporchi, e i suoi genitori erano troppo stanchi anche per divertirsi. Ma tutto era cambiato quando lo zio Nat era arrivato."

Il signor Reza, il ricco proprietario del trano, annuncia a tutti  i passeggeri, durante una conferenza, un concorso speciale:

"Oggi qui io annuncio un concorso.- (...) - Un concorso per trovare i prototipi più innovativi per una locomotiva e un sistema ferroviario a energia pulita che siano rivoluzionari come il Razzo di Stephenson. Chiunque può partecipare, in qualsiasi parte del mondo.-"

Certamente Hal non si aspetta che anche stavolta l'esperienza del viaggio in treno si trasformi in una nuova novella in perfetto stile Agatha Christie. Eppure, questa volta avviene qualcosa di peggio di un furto: un rapimento. 
Proprio poco dopo l'annuncio del concorso, infatti, viene rapita Marianne, la giovanissima figlia del signor Reza.
E se l'ambizioso progetto del concorso nascondesse qualcosa? Se dietro ci fosse la vera ragione del rapimento della ragazzina? Vengono immediatamente mobilitate le forze dell'ordine per cercarla, ma Hal non si fida molto: quando mai gli adulti risolvono veramente qualcosa? Così, insieme ad Hardley e Mason, i nuovi amici che ha conosciuto sul treno, decide di cercarla. Riuscirà a trovarla prima che le succeda qualcosa di brutto? 

"Il rapimento di Miss Reza" è un romanzo per ragazzi ancora più bello del primo. Per quanto infatti "Il ladro dell'Highland Falcon" mi sia piaciuto, questo secondo volume è riuscito ad avvincermi ancora di più. La prosa, sempre molto descrittiva senza risultare pedante, diventa molto più incalzante, dal momento che il libro è un susseguirsi di eventi adrenalinici. Si trovano molti più personaggi quasi coetanei del protagonista, ben costruiti ed inseriti nella storia. 

Mason è un ragazzo che si diverte ad imitare le voci degli altri. Il suo sogno è fare l'attore. Sua sorella Hardley, invece, ama dedicarsi ai giochi di magia. Entrambi sono molto diversi rispetto ad Hal, che riesce a fare amicizia con loro anche se provengono da zone molto lontane e hanno una percezione del mondo che non coincide con la sua. 

Marisanne Reza è una ragazza in apparenza arrogante e presuntuosa, e Hal non la trova subito simpatica. Gli occorre un pò per comprenderla, e anche per la ragazza non è subito semplice aprirsi con lui. Solo dopo le prime impressioni i due ragazzi imparano ad apprezzare quanto hanno da donare l'uno per l'altro. Ha un rapporto conflittuale con il padre, dal quale si sente costantemente trascurata. 

"Mi dice che sono la cosa più importante della sua vita, ma mi manda a stare in collegio in Francia per la maggior parte dell'anno. Se fossi veramente così importante, passeremmo le vacanze scolastiche a fare cose da padre e figlia. Invece no, mi porta su questo stupido treno mentre lui lavora alle sue visioni e mi ignora."

Hal, in questo libro, affronta un'interessante maturazione, che lo porta ad essere più interessato al mondo che lo circonda e più aperto nei confronti degli altri. 
La sua abilità con il disegno nel cogliere i dettagli essenziali dell'ambiente circostante gli viene ancora una volta in soccorso.

"Il rapimento di Miss Reza è un romanzo per ragazzi istruttivo, adrenalinico e divertente, imperdibile per chi ha amato il primo libro della serie e lettura perfetta per "iniziare" i ragazzi al fascino della letteratura gialla. 

Nessun commento:

Posta un commento